Uno degli obiettivi di questo articolo è consentire agli installatori di prendere decisioni migliori in cantiere. Queste decisioni possono variare dalla modifica di un layout per tenere conto di una modifica della stanza alla determinazione dell'effetto che le finestre aggiunte hanno sulla perdita di calore della stanza. Per affrontare meglio questi tipi di preoccupazioni, devi capire come funziona un impianto radiante. Tutte le forme di riscaldamento funzionano su tre modalità di base di trasferimento del calore: Convezione, Conduzione e Radiante.

Trasferimento di calore convettivo is the most familiar type of heat. Tutti i sistemi ad aria forzata sono sistemi di trasferimento del calore convettivo. Questo include battiscopa idronici e ventilconvettori.

Conductive Heat Transfer è l'energia che si muove attraverso un oggetto. Metti una pentola di metallo sul fuoco e in pochi minuti il ​​manico è caldo.

Radiant Heat Transfer è il meno compreso, ma è quello che è più importante nella nostra vita quotidiana. Il trasferimento di calore radiante è lo scambio di energia da una fonte calda a una fonte fredda. Il sole viene in genere utilizzato per illustrare questa modalità di trasferimento.

Indipendentemente dal tipo di impianto di riscaldamento utilizzato, tutti seguono una regola di base. Il caldo passa sempre al freddo. Metti la mano sotto una lampada e la tua mano inizia a scaldarsi. Questo perché la lampada è più calda della tua mano e sta cercando di perdere energia verso l'ambiente più fresco. Nella maggior parte dei casi tutte e tre le forme di trasferimento di energia sono presenti negli impianti di riscaldamento a pavimento radiante.

1807201544247359266

La piastra di trasferimento del calore viene fissata al sottopavimento e il Radiant PEX viene quindi inserito nella piastra. Ciò consente di separare il PEX dal sottopavimento, eliminando il problema del rumore prima menzionato.

tuttavia, questa separazione solleva preoccupazioni relative al trasferimento conduttivo dell'energia necessaria per fornire il calore richiesto in uno spazio.

Le piastre di trasferimento in alluminio offrono questo contatto, consentendo alla conduzione di continuare dal Radiant PEX al sottopavimento. Nella maggior parte dei casi un sistema PEX installato con piastre di trasferimento del calore fornirà comunque il carico BTU richiesto in uno spazio. Il BTU massimo erogato sarà in genere intorno 45 BTU/mq.